GDPR Training Day Torino, 15 Novembre 2017
                                     
                                 E' un dovere oltre che un piacere ringraziare tutti coloro che hanno partecipato a questa intensa giornata. 
                                                   A seguire qualche foto dei relatori, della visita al museo e del numeroso pubblico.

Matteo Rotondo e Andrea Natta di ProtezioneCyber hanno illustrato come la gestione dei rischi informatici, sovente causa delle problematiche privacy legate al GDPR, vada concepita come un processo integrato e completo. Partendo dunque dalla prevenzione e protezione, passando per la formazione e concludendosi con l'assicurazione dei rischi informatici mediante la stipula delle innovative polizze Cyber.

 

Matteo

 ANDREA UFFICIALE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Abbiamo dovuto aggiungere delle sedie dato che il numero di partecipanti ha superato le nostre più rosee aspettattive!

 

  palcopletea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Luca Bertini di Elepta ha avuto l'onore e l'onere di presentare gli interventi. Federica Savio, di Consulenti Privacy Torino, ha illustrato i cambiamenti introdotti dal nuovo Regolamento Privacy, le logiche seguite dal normatore europeo e gli adempimenti per professionisti e imprese. 

 

Luca BIS

 Federica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  


E' stata molto interessante la visita al museo e alla fabbrica Aurora. Giulia Venuti ci ha guidato attraverso i locali dove, con un metodo al 100% artigianale, vengono prodotte le penne Auora. La visita al museo della Scrittura si è concluso con un divertente gioco a quiz. 

 

 

 visiti alla fabbricapezzi di penne

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Antonio Capone di Fujitsu ha presentato gli innovativi hardware prodotti dalla multinazionale giapponese/tedesca e costruiti per essere conformi al GDPR. Giorgio Montù di M2 Informatica ha invece spiegato come la sicurezza informatica vada adattata alla nuova normativa che andrà a modificare in maniera netta i processi di prevenzione e protezione dai rischi cyber.

 

Antonio

 Giorgio